ERNESTO PORTAS

Inaugurazione sabato 1 dicembre, ore 17.30 - fino al 22 dicembre

Orario galleria: feriali 9,00/12,30 - 15,00-19,00; festivi 10,00/12,30 - 15,00-19,00; Chiuso lunedì

La Saletta d'Arte Celeghini ha il piacere di presentare

Ernesto Portas - È sempre una sorpresa...

Le nuove opere su tela e le piccole carte

Prima di ogni impressione, davanti a questi acquarelli, dobbiamo soffermarci sulla qualità e l'inventiva di Portas per aver saputo estrarre dal cuore di questa tecnica effetti e risultati che lasciano interdetti.
Dominare una tavolozza contraria ad ogni ripensamento, fissandola dematerializzata in una dimensione metafisica che travalica l'oggetto rappresentato, è un'impresa di una unicità che lascia stupefatti.
La delicatezza, propria degli elementi usati, fusa con i colori ad acqua prende, grazie all'estro dell'artista, una vita propria in un gioco creativo teso a strappare al senso comune delle cose, invenzioni e dinamiche sfuggevoli all'occhio e ricomponibili nella loro vera essenza tramite sollecitazioni estetiche riconducibili allo spirito e all'anima da cui nasce la vita creativa. Con la sicurezza di chi è orientato a cogliere d'istinto la purezza dell'essere e le idee/madri del cosmo, Portas rappresenta l'inenarrabile.
Da questo insieme risorge la forza di scoprire il nuovo, il diverso, il più in là: una rigenerazione, insomma, che supera i livelli stilistici alimentando un moto rivoluzionario che oltrepassa i limiti esistenziali proiettandoci verso l'infinito.

Anna Ratti Picciotti 

Joomla templates by a4joomla